Exclusive Services

VideoCamera_edited_edited.jpg

Adeguamento Sistemi di Videosorveglianza

Capitolo a parte ad integrazione di tutte le attività soggette ad obbligo di adeguamento privacy abbiamo dediacato ai Sistemi di Videosorveglianza (SVS).

 

L' adeguamento comprende la redazione delle policy, le indicazioni delle comunicazione alla DTL territorialmente competente, l'aggiornamento della cartellonistica e le informative ad hoc secondo le ultime disposizioni del EDPB (European Data Protection Board).

Particolare attenzione è dedicata agli atti di designazione del gestore del SVS che spesso è rappresentato da un fornitore di servizi esterno, addetto alla manutenzione periodica ed alla verifica dell'efficienza del sistema.

 

Quali dati trattano i SVS 

I dati relativi ad immagini e fotogrammi da parte dei SVS, comprendono necessariamente i dati Biometrici relativi alla persona che entrano nel raggio di azione delle telecamere.

Dall'esperienza sin qui maturata possiamo affermare che spesso, tante strutture sono datate di SVS non funzionanti e per questa ragione sono nella convinzione che non sia necessario alcun adeguamento privacy. Questa convinzione è errata e può essere pregiudizievole per il Titolare. Una risalente pronuncia della Cassazione infatti affermava che: "non è conforme alla ratio legis della normativa privacy e potrebbe rappresentare un caso di lesione del principio dell'apparenza del diritto con possibili conseguenze di responsabilità contrattuali o extracontrattuali in capo all'azienda".