Exclusive Services

Amministratori_Condominio_edited.jpg

Adeguamento Amministratori e Condomini

Adeguamento dedicato ad Amministratori di Condominio ed agli stabili amministrati. L'intervento richiede necessariamente in primis l'adeguamento della struttura dell'amministatore. Quest'ultimo nelle previsioni del GDPR è un soggetto particolare poiché oltre ad essere il Titolare dei dati legato al mandato di rappresentanza pro tempore, dovrà essere necessariamente designato in qualità di responsabile esterno ex art. 28.  La consulenza e gli interventi messi in campo da Equipeprivacy sono personalizzati e puntualmente adattati alle esigenze del professionista per una gestione immediata e chiara.

Perchè adeguarsi

L'adeguamento oltre essere obbligatorio per legge dal 25 maggio 2018, rappresenta un valore aggiunto per il professionista che mostra particolare serietà e aggiornamento professionale. Si tenga doverosamente conto che la responsabilità dell'amministratore che non è in linea con il GDPR ricadrà a cascata su ogni stabile amministrato poichè non si potrà procedere agli adeguamenti necessari per questi ultimi.

Quali dati trattano gli Amministratori - casistica

Dall'esperienza sin qui maturata da Equipeprivacy possiamo affermare che spesso accade, che tanti amministratori ritengono di non dover assoggettare loro stessi e gli stabili ai dettami del GDPR.

Oltre al trattamento dati dei tipici casi relativi all'anagrafe condominiale, fornitori, collaboratori o dipendenti si tenga doverosamente conto che quasi quotidianamente l'Amministratore di condominio si avvale di servizi web o software gestionali dotati di servizi in cloud da parte di fornitori esterni, è bene pertanto fornire idonea informativa ed assicurarsi che il trattamento, attraverso queste piattaforme avvenga nel rispetto delle norme previste dal GDPR.

Da non dimenticare che spesso gli studi degli amministratori nonché alcuni stabili amministrati, per ragioni di sicurezza sono dotati di sistemi di videosorveglianza senza tuttavia essere dotati di idonee informative e cartellonistica all'ingresso degli stessi e conseguente mancato adeguamento al GDPR del servizio.