Exclusive Services

Ristorazione_edited.jpg

Adeguamento Attività di Ristorazione

Particolare attenzione occorre dedicare alle attività di ristorazione. Queste attività oltre alla gestione delle prenotazione dei clienti, spesso, forniscono servizi a domicilio raccogliendo dati personali per le consegne.

Perchè adeguarsi

L'adeguamento oltre essere obbligatorio per legge dal 25 maggio 2018, rappresenta un valore aggiunto per l'attività di ristorazione per la tutela e garanzia delle finalità di trattamento dei dati personali dei propri clienti.

Quali dati trattano i ristoratori - casistica

Dall'esperienza sin qui maturata da Equipeprivacy possiamo affermare che spesso accade che i Titolari di queste attività sono convinti di non dover soggetti all'adeguamento GDPR poiché ritengono di non trattare dati personali.

Oltre al trattamento dati dei tipici casi relativi a clienti, fornitori, collaboratori o dipendenti, quasi tutte le attività di ristorazione gestiscono prenotazioni e servizi di consegna a domicilio. I clienti per garantirsi la prenotazione o la consegna forniscono dati al gestore che necessariamente dovrà ricorrere all'adeguamento GDPR fornendo idonee informative.

Da non dimenticare che spesso le attività di ristorazione, per ragioni di sicurezza sono dotati di sistemi di videosorveglianza senza tuttavia essere dotati di idonee informative e cartellonistica all'ingresso degli stessi e conseguente mancato adeguamento al GDPR del servizio.